Xcode Organizer, un bell’articolo su come sfruttarlo

Potrebbe servire:

http://www.macresearch.org/tutorial-introducing-xcode-30-organizer

e

 

http://developer.apple.com/documentation/developertools/Conceptual/XcodeProjectManagement/020-Using_the_Organizer/using_the_organizer.html

Annunci

Coding Headstart Introduction di Apple… inutili

È inutile guardarsi le introduzioni a Coding Headstart, tanto sono disponibili solo per i Select e Premier ADC members

 

Click the links below to watch Apple experts introduce the benefits, new techniques, or enhanced capabilities covered in each Coding Headstart. Become an ADC Premier or Select Member today to access the lesson guide and sample code in an Xcode project.

Remote Desktop e Mac

Mi han chiesto un software per connettersi Mac-> Mac e PC->Mac in remoto…

Io uso Remote Desktop 3 dal mio MacBook al MacMini, quindi garantisco che non funziona solo in ambito server ma anche desktop-> desktop. Certo è vero che alcune funzionalità (tipo il remote Power On) sono disponibili solo sugli xserve, ma tutto quello che ti serve (screen remoto, remote copy con drag-drop e simili) c’è e funziona alla grande.

In pratica RD è diviso in “client” e “server”. Il “server” è configurabile da Preferenze di Sistema, mentre il client si installa in /Applicazioni e si chiama Remote Desktop.app

Curiosità: Remote Desktop (“Server”) permette di configurare anche un server VNC su un’altra porta a tua scelta, protetto da password. La sicurezza è minore rispetto all’uso di Remote Desktop ma ti permette di usare client che supportano VNC anche da windows. Occhio che non tutti i client funzionano bene; l’unico che non mi ha mai dato rogne con il VNC del Mac è tightVnc, mentre RealVnc mi ruppe le palle e non l’ho più usato (con il mac).

In alternativa c’è un client VNC per mac chiamato ChickenOfTheVNC che uso per connettermi alle macchine Linux.

riassunto:

Mac->PC : Remote Desktop Connection di Microsoft / client VNC tipo chickenofthevnc
Mac->Mac Remote Desktop di Apple 
PC->Mac VNC usando come server VNC il servizio “Remote Desktop” configurato in modo da accettare connessioni con protocollo VNC oltre che ARD (Apple Remote Desktop)


Unica pecca di ARD: non si può scegliere la porta su cui connettersi (almeno la versione che ho io, non so se ce n’è una più recente)