Come si fa: creare una pendrive di installazione per OS X 10.9 Mavericks da Snow Leopard 10.6

Nell’articolo precedente vi ho fornito un link con le istruzioni per creare la pendrive di installazione di OS X 10.9 Mavericks per chi non vuole eseguire l’installer dall’interno del sistema operativo e, magari, formattare tutto il disco per ricominciare “da zero” con Mavericks. 

Le informazioni sono valide a partire da 10.7 Lion, mentre per Snow Leopard c’è un procedimento un po’ più lungo da fare, specialmente perché altrimenti viene mostrato un errore -9999 se si segue la stessa procedura di Lion e Mountain Lion. 

Tratto da questo sito, vi traduco i passaggi in Italiano:

 

  1. Innanzitutto è necessario avere a disposizione alcuni file nascosti. Quindi devono essere resi visibili: per fare questo, aprite Terminale e copiate-incollate le seguenti righe (una alla volta) e premete INVIO in seguito a ciascuna:
    1. defaults write com.apple.Finder AppleShowAllFiles YES
    2. killall Finder
  2. Scaricate l’installer di Mavericks dall’App Store
  3. Dopo il download, nella cartella Applicazioni ci sarà il file “Installa OS X 10.9”. Fate click destro (oppure ctrl-click) e selezionate l’opzione per mostrare il contenuto del pacchetto
  4. Spostatevi fino nella cartella Contents/SharedSupport. Lì ci sarà il file InstallESD.dmg. Invece di usarlo direttamente per creare la pendrive USB (come era possibile fare per 10.7 e 10.8), dovete fare doppio-click per effettuare il “mount” (comparirà nella colonna accanto al finder, assieme ai dispositivi collegati).
  5. Grazie al quanto fatto al punto 1., dovreste poter vedere il file BaseSystem.dmg, che solitamente è nascosto, all’interno del volume. 
  6. Aprite Utility Disco e effettuate il Ripristino del file BaseSystem.dmg (usandolo come “sorgente”) alla pendrive USB che volete usare.
  7. Quando ha terminato, aprite la pendrive USB nel finder (il nome sarà OS X Base System) e andate nella cartella System/Installation. Cancellate l’alias per la cartella Packages.
  8. Copiate la cartella Packages per intero dal volume InstallESD che avete montato in precedenza alla cartella System/Installation del disco USB. In pratica stiamo sostituendo un alias di una cartella con il contenuto della cartella stessa.
  9. Ora il disco USB dovrebbe permettere il boot. Quindi riavviate, tenendo premuto il tasto “option” (Alt) della tastiera con la pendrive USB collegata. Il Mac dovrebbe mostrarvi un elenco di dischi avviabili tra cui ci sarà anche la pendrive USB.
  10. Per ri-nascondere i file che solitamente sono nascosti (cioè per ripristinare quanto fatto al punto 1.) eseguite gli stessi comandi nel finder, sostituendo NO al posto di YES nel primo dei due. 

 

Grazie a Matteo per la segnalazione. 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: