Velocizzare il tempo di “sleep” del Mac

Avendo appena installato Mavericks, ho notato che il tempo in cui il MacBook impiegava in “sleep” (cioè quando la luce bianca inizia a respirare ritmicamente) era aumentato rispetto a Mountain Lion.

Il motivo è che si era resettata l’opzione che gestisce la tipologia di “ibernazione” che il computer deve utilizzare. Ce ne sono di vari tipi:

  • hibernatemode = 0 suspend to RAM only (default on desktops)
  • hibernatemode 1 = suspend to disk only
  • hibernatemode 3 = suspend to disk + RAM (default on laptops)

Mavericks ha reimpostato l’opzione a “3” mentre la mia preferita è “0”. Non solo è la più veloce ad attivarsi, ma non crea il gigantesco file “sleepimage” sul disco.

Per scoprire quale è in uso, digitare nel Terminale il comando:

pmset -g | grep hibernatemode

Per abilitare la modalità 0:

sudo pmset -a hibernatemode 0

A questo punto possiamo cancellare il file sleeipmage

sudo rm /var/vm/sleepimage