Velocizzare il tempo di “sleep” del Mac

febbraio 2, 2014

Avendo appena installato Mavericks, ho notato che il tempo in cui il MacBook impiegava in “sleep” (cioè quando la luce bianca inizia a respirare ritmicamente) era aumentato rispetto a Mountain Lion.

Il motivo è che si era resettata l’opzione che gestisce la tipologia di “ibernazione” che il computer deve utilizzare. Ce ne sono di vari tipi:

  • hibernatemode = 0 suspend to RAM only (default on desktops)
  • hibernatemode 1 = suspend to disk only
  • hibernatemode 3 = suspend to disk + RAM (default on laptops)

Mavericks ha reimpostato l’opzione a “3” mentre la mia preferita è “0”. Non solo è la più veloce ad attivarsi, ma non crea il gigantesco file “sleepimage” sul disco.

Per scoprire quale è in uso, digitare nel Terminale il comando:

pmset -g | grep hibernatemode

Per abilitare la modalità 0:

sudo pmset -a hibernatemode 0

A questo punto possiamo cancellare il file sleeipmage

sudo rm /var/vm/sleepimage